ALTOPASCIO - MONSUMMANO: SI SALVA MATTEI

19.03.2012 18:54

BIAGIONI 5 - Il grande assente, l'unico che poteva cambiare faccia alla partita e che invece ha mostrato ben pochi lampi. Della sua gara si ricorda un bel gioco a due con Monzecchi nell'ultimo quarto, un ricordo vaporizzato dai 4 falli (di cui un paio evitabili) che l'hanno estromesso dalla bagarre. Basti pensare che il plus/minus recita che con il Biagio in campo, la squadra ha perso di 25. E' un dato relativo, ma rende l'idea.

MARCHI 5,5 - Bisogna dividere la sua partita in due tronconi. Sicuramente buona in attacco, dove prende tiri discreti e si fa sentire a rimbalzo (9 totali di cui 3 in attacco) specialmente nel primo tempo; pessima in difesa, dove prende triple in faccia da Cantini e Rath senza porvi rimedio. Alla fine sul voto pesa di più la mancata difesa, vera spada di damocle del secondo tempo.

BONELLI 5 - Altro assente ingiustificato. Il Boa non punge, tira malissimo (1/8) e anche lui nel primo tempo subisce in difesa, con Rath che lo attacca uno contro uno e in attacco non gli fa vedere palla. Di lui ricordiamo una tripla dall'angolo e stop, troppo poco in una gara con giocatori contati ai minimi termini.

ZITA 6 - Prestazione confortante davanti al passato di Monsummano (Del Carlo), un duello che sostanzialmente finisce pari per punti, cifre e impatto sulla gara. Però i due punti se li è presi Davidino da Porcari, mentre Andrea si consola con 7 rimbalzi, 3 assist e 5 falli subiti.

CASTRI 5 - Prima stecca per Sandrino, costretto a fare su e giù dalla panchina in un match dove Baldini lo vede tatticamente mal messo. Prova subito il tiro senza successo, chiude con 2/6 da tre e 16 minuti in campo, forse poteva giocare di più anche se l'atletismo dei lunghi di Altopascio lo ha visto spesso in difficoltà.

MONZECCHI 5,5 - Gioca 40 minuti e questo è già un dato allarmante, perchè la mancanza di Remo e Fraca lo costringe agli straordinari, oltre alla serataccia di Castri. Paolino tiene botta finchè lo regge il fiato, combina cose discrete ma sbaglia un paio di appoggi da sotto nel terzo quarto che gridano vendetta. Chiude con 5/13 al tiro e 11 rimbalzi, negli ultimi 5' non ne ha più, e dalla sua parte gli avversari vendemmiano.

MATTEI 6,5 - Secondo noi il migliore dei biancoblù, parlando comunque di una gara dove nel secondo tempo la Meridien non ha praticamente giocato. Il Pirata nel primo tempo sceglie bene i tiri e guida la rimonta, in difesa lavora discretamente. Nel secondo tempo si eclissa, e anche in difesa non punge più.

 

—————

Indietro