ARRIVA MORTARA, OCCORRE UNA VITTORIA

28.03.2015 17:12

Neppure il più brillante e machiavellico assemblatore di classifiche avrebbe potuto disegnare la situazione della lotta salvezza a quattro giornate dalla fine. Partendo dal fondo, Empoli, Mortara, Oleggio e Torino sono in lotta per evitare l'ultimo posto, quello che porta in serie C, e sono comprese in due punti di distanza. Appena più su ci siamo noi e la Sangiorgese, più vicini all'ottavo posto che alla zona pericolo, ma che entrambe hanno bisogno di una vittoria per chiudere definitivamente la questione salvezza e lasciare l'amaro calice ad una tra Torino, Oleggio, Mortara ed Empoli. Ecco che la partita di domenica al Palameridien (ore 18) è quella che potrebbe chiudere un percorso iniziato a dicembre e che ci ha visto vincere sette delle ultime 11 partite disputate. La classifica corta ha senza dubbio agevolato il nostro compito, ma se arriverà la salvezza sarà esclusivamente merito di Andrea Niccolai e dei suoi ragazzi, che hanno vissuto tre mesi pancia a terra di massima concentrazione e abnegazione. Battere Mortara, che ha il doppio delle nostre motivazioni non sarà affatto facile, ma davanti al nostro pubblico i ragazzi possono scrivere un'altra data importante della nostra storia. E se tutto andasse bene, nelle restanti tre giornate potrebbero trovare ulteriori energie per provare il colpo grosso. Ma non fantastichiamo troppo: concentriamoci su Grugnetti, sui fratelli Mossi e Sanlorenzo: da qui passa la salvezza.

—————

Indietro