"NON ABBIAMO GIOCATO COME IL NOSTRO ALLENATORE VOLEVA"

10.02.2011 17:00

Questo è un angolo che abbiamo scelto di riservare ai ragazzi della formazione Under 13, che settimanalmente invieranno il commento della loro ultima partita giocata. Lo scriveranno di loro pugno, senza censura, con la naturalezza di chi si sta avvicinando al basket agonistico.

 

 

"Abbiamo perso la seconda partita di campionato nel girone di ritorno.
Noi ragazzi della squadra monsummanese non abbiamo giocato tanto bene come il nostro allenatore voleva.
Non abbiamo difeso bene e non abbiamo attaccato con la continuità che dovevamo, lasciando tantissime opportunità di tiro e di gioco ai giocatori dell'Endas Pistoia.
La partita è stata comunque dura e difficile ed abbiamo cercato di lottare fino alla fine.
L'inizio di partita ci ha visto avanti nel punteggio (11-4), poi è arrivato il recupero degli avversari, finendo il primo quarto 18-19.
Il primo quarto è stato entusiasmante e il più bello di tutti, ma gli altri tre da dimenticare.
Nel primo quarto abbiamo difeso molto bene, attaccato molto forte ed il possesso di palla era sempre nostro, invece negli ultimi tempi il pallone era sempre in possesso degli avversari.
Nel 2°-3° e 4° tempo abbiamo attaccato tanto e difeso pochissimo, questo giustifica il risultato finale, che è stato 49-92.
Adesso siamo quarti in classifica a pari merito con cinque squadre e credo che la nostra squadra possa migliorare e può continuare a fare un buon campionato.
In questa partita ho provato gioia e felicità perchè ho incontrato nuovamente i miei nuovi amici dell'Endas, ma anche un po' di dolore perchè mi sono fatto stoppare, prendere canestri ed ho perso la partita insieme ai miei amici e compagni di squadra.
Un giorno, impegnandoci di più, riusciremo a battere la capolista Endas Pistoia".

GIORGIO SORIANI

—————

Indietro