BATTUTA IN SCIOLTEZZA GUBBIO (79-51)

08.12.2012 19:54

Convincente vittoria per i biancoblù nella nona giornata di campionato: in un glaciale Palameridien i ragazzi di Rastelli hanno battuto Gubbio (79-51), che arrivava a Monsummano con un ruolino di marcia di tutto rispetto (5 vittorie nelle ultime 6 gare) ma anche con assenze importanti, Puleo e Brunetti. Anche coach Rastelli deve rinunciare a due giocatori (Tuci e Gazzarrini) e almeno sul piano infortuni la gara è pari. In campo però la Meridien gioca meglio, è più intraprendente e cerca di scaldare un pubblico infreddolito e sonnacchioso. La gara non offre spunti interessanti, anche perchè i biancoblù mettono subito le mani avanti con una prestazione altalenante ma incisiva nei momenti chiave, rinunciando ben presto a Riccardo Romano per i falli e affidandosi a Marchi e Monzecchi. Gubbio è molto attiva con Gabrielli e Cappanelli ma è anche imprecisa, gioca un basket veloce ma anche confusionario, e la Meridien è brava a infilarsi nelle pieghe di un match a fasi alterne. Nel terzo quarto i biancoblù consolidano il vantaggio e irrobustiscono la vittoria, Romano rientra in campo in punta di piedi e si rende utile, in difesa Monsummano abbassa il passaggio a livello e Gubbio non trova più spazi. I 6 punti segnati dagli umbri nell'ultimo quarto confermano che la gara non ha più storia, la Meridien si scioglie dominando ai rimbalzi e si prepara col morale alto alla doppia sfida importantissima contro Bottegone e Piombino, botti di fine anno anticipati.

—————

Indietro