CALMA E GESSO

16.10.2012 17:19

NON E' STATO sicuramente un debutto memorabile. La prima di campionato della nuova Meridien targata Sem Rastelli ha subito una sconfitta non preoccupante, ma alla quale va data la giusta importanza. Una partita che ha evidenziato problemi già noti della nostra squadra, emersi anche in precampionato e su cui lo staff sta lavorando senza sosta. Montevarchi si è presentata come squadra senza fronzoli, tonica e che viaggia a mille, esattamente quel che adesso può infastidire una Monsummano da lavori in corso, alla ricerca di equilibri e certezze, che deve trovare il giusto assetto in tutti i reparti. Bisogna solo avere pazienza e sperare che qualche miglioramento si veda già sabato prossimo contro Valdisieve, un'altra squadra che gioca con il coltello tra i denti. Chi l'ha detto che giocare adesso contro le neopromosse poteva essere un vantaggio?

—————

Indietro