CASTRI PARLA DA BIANCOBLU' : "FAREMO GRANDI COSE"

25.01.2012 20:59

SANDRO CASTRI, il nuovo arrivo in maglia biancoblù, è entusiasta dell'avventura che lo attende. "Abbiamo molto lavoro da fare - dice - e non vedo l'ora di iniziare. Questi mesi lontano dal campo sono stati durissimi, per tenermi in allenamento sono andato in bicicletta e ho giocato qualche partita nel campionato Uisp (56 punti siglati nell'ultimo match di campionato, ndr), ma non è proprio la stessa cosa. Quando è arrivata la chiamata di Monsummano non ci ho pensato un secondo, sono salito in macchina e sono venuto al palazzetto per parlare con i dirigenti e con Baldini. Sono pronto per questa nuova avventura". Castri ritrova come allenatore Marco Baldini, con il quale ha lavorato a Certaldo due stagioni, in C regionale: "Questo è uno dei motivi che mi ha spinto a firmare per Monsummano - spiega - Baldini è un grande allenatore e lavorare con lui è un toccasana per un giocatore. Pensa che giovedì verrò molto prima degli altri compagni per farmi spiegare schemi e situazioni, non c'è molto tempo e Marco non ne vuole perdere. Lui sa quel che posso dare e sa come mettere in condizione i giocatori per rendere al meglio". Il fatto di entrare in corsa in una squadra già rodata non spaventa la 37enne ala pivot senese: "La squadra è ottima, formata da grandi giocatori - prosegue Castri - con esperienza da categorie superiori. Dovrò lavorare sodo per mettermi in condizione ma sono consapevole di poter dare qualcosa di importante a questa squadra e cercare di centrare gli obiettivi di questa società". Senese doc ma stranamente disinteressato al Palio ("Non sono un contradaiolo, anzi: quando c'è il Palio me ne vado in vacanza" puntualizza), Castri si troverà a battagliare per il primato con la sua ex squadra, il Costone: "Sarà uno stimolo enorme per entrare subito in sintonia con la squadra e prepararmi al meglio per lo scontro diretto del 28 aprile a Siena. Il Costone fa parte del mio passato, sarà probabilmente la nostra avversaria fino alla fine, non vedo l'ora di giocarci contro. Però, la nostra concentrazione deve essere già puntata per la partita di sabato a Pistoia". 

—————

Indietro