COACH NICCOLAI ELOGIA I SUOI

19.10.2015 18:19

"I ragazzi hanno giocato una partita eccellente, non posso dire nulla a loro". A fine partita Andrea Niccolai mastica amaro ma ha parole dolci per i suoi ragazzi. Abbiamo perso la terza partita di misura contro un'altra grande del campionato, e l'amaro in bocca nasce dalla possibilità buttata via di vincere la partita. "Purtroppo i tiri liberi ci hanno condannato - spiega il coach - e questo è un aspetto sottovalutato, ma nei finali punto a punto tirare bene i liberi conta. Abbiamo sbagliato sei liberi nel momento clou e loro ci hanno punito. Peccato perchè la squadra ha interpretato il match alla grande, facendo tutte le cose che avevamo preparato, seguendo alla lettera i miei cambi difensivi". Eppure la gara era iniziata male, un parziale di 3-20 che poteva preludere ad una goleada di Cecina. "Invece siamo stati bravi a reagire subito, a metterla sulla tattica - prosegue Andrea - la zona ha rallentato il loro gioco ed in attacco abbiamo trovato soluzioni più fluide. Punto su punto siamo arrivati alla parità e nella ripresa la gara è rimasta equilibrata. Ruotando solo sei giocatori indubbiamente la fatica ha fatto la sua parte. Ancora una volta prendiamo applausi e complimenti ma zero punti, dobbiamo restare uniti e concentrati e affrontare con fiducia i prossimi impegni".

—————

Indietro