COSA CI RISERVA IL FUTURO?

16.04.2013 00:00

Archiviato il discorso promozione diretta, la Meridien si getta a capofitto nei playoff. Per dovere di cronaca dobbiamo puntualizzare che la promozione di Piombino non è ancora matematica: ai tirrenici basterà vincere una delle prossime due partite (domenica a Gubbio o sabato 27 in casa contro Empoli) per festeggiare la meritata promozione in Dnb. Dal 5 maggio sarà tempo di playoff. La squadra biancoblù ha il secondo posto in tasca, ma per ottenerlo definitivamente deve vincere una delle prossime due partite, sabato prossimo al Palameridien contro San Giovanni Valdarno e sabato 27 a Umbertide, ovvero contro le due squadre che si giocheranno la salvezza ai playout. Resta da definire solo chi giocherà col fattore campo a favore: adesso valdarnesi e umbri sono alla pari, ma Umbertide è in vantaggio negli scontri diretti. Ottenendo due punti nelle due partite restanti Monsummano sarà sicuramente seconda, mentre Bottegone deve difendere il suo terzo posto da Orvieto, che la segue a 2 punti di distanza ma con il vantaggio negli scontri diretti. Bottegone giocherà in casa con Altopascio e poi il 27 andrà a San Vincenzo, mentre Orvieto giocherà domenica in casa con Pontedera poi andrà a Montevarchi. Dietro Orvieto a due punti c'è Empoli, che è in svantaggio negli scontri diretti con gli umbri ma che sembra ben salda al suo quinto posto. La Meridien, arrivando seconda, giocherebbe il primo turno contro la nona classificata, che uscirà dalla lotta selvaggia tra Valdisieve, Pontedera, Montevarchi e San Vincenzo (tutte a pari merito), mentre nell'eventuale semifinale giocherà contro la vincente del match tra la quinta (quasi sicuramente Empoli) e la sesta, che sarà una tra Perugia e Gubbio. Nell'altra parte di tabellone si profila in semifinale il duello tra Bottegone e Orvieto, se entrambe supereranno i quarti rispettivamente contro Altopascio e contro Gubbio/Perugia. Vediamo comunque la situazione nel dettaglio.

2° MONSUMMANO punti 36 deve giocare con San Giovanni (casa) e Umbertide (fuori), è 1-1 ma +2 con Bottegone

3° BOTTEGONE punti 34 deve giocare con Altopascio (casa) e San Vincenzo (fuori), è 1-1 ma -7 con Orvieto

4° ORVIETO punti 32 deve giocare con Pontedera (casa) e Montevarchi (fuori), è 1-1 ma +11 con Empoli

5° EMPOLI punti 30 deve giocare con Umbertide (casa) e Piombino (fuori), ha il 2-0 con Gubbio e lo 0-2 con Perugia

6° PERUGIA punti 26 deve giocare con Montevarchi (casa) e San Giovanni Valdarno (fuori), è 1-1 ma +9 con Gubbio, ha il 2-0 con Altopascio.

7° GUBBIO punti 26 deve giocare con Piombino (casa) e Pontedera (fuori), ha il 2-0 con Altopascio

8° ALTOPASCIO punti 24 deve giocare con Bottegone (fuori) e con Valdisieve (casa), è sicuramente almeno ottava.

9° PONTEDERA punti 16 deve giocare con Orvieto (fuori) e con Gubbio (casa). Ha il 2-0 con Valdisieve e Montevarchi ed è 0-2 con San Vincenzo. E' 1-1 con San Giovanni ma +2, mentre è 0-2 con Umbertide.

10° SAN VINCENZO punti 16 deve giocare con Valdisieve (fuori) e con Bottegone (casa), ha il 2-0 con Pontedera, è 1-1 con Montevarchi ma è -7, è 0-1 con Valdisieve (+19 all'andata per Valdisieve). Rispetto a San Giovanni Valdarno è 1-1 ma +9, rispetto a Umbertide è 1-1 ma è -3.

11° MONTEVARCHI punti 16 deve giocare con Perugia (fuori) e con Orvieto (casa). E' 0-2 con Pontedera, è in vantaggio con Valdisieve (+11) e con San Vincenzo (+7). Hai il 2-0 sia con San Giovanni che con Umbertide quindi è matematicamente salva.

12° VALDISIEVE punti 16 deve giocare con San Vincenzo (fuori, ha vinto all'andata di 19) e con Altopascio (fuori). Ha lo 0-2 con Pontedera ed è in svantaggio con Montevarchi (-11).

13° UMBERTIDE punti 12 deve giocare con Empoli (fuori) e con Monsummano (casa).

14° SAN GIOVANNI punti 12 deve giocare con Monsummano (fuori) e con Perugia (casa).

 

—————

Indietro