DOMENICA AL PALAMERIDIEN ARRIVA LA SANGIORGESE

17.11.2014 18:17

Tutti contro Daniele Benzoni, o quasi. Il leit motiv della sfida che ci attende domenica al Palameridien sembra essere questo. La Sangiorgese Basket, formazione lombarda che affronteremo per l'ottava giornata di campionato, dipende o quasi dall'estro dell'esperta ala 33enne, che viaggia alla media di 21,1 punti di media con il 39% da due, il 27% da tre, 9,1 rimbalzi e 3,6 assist, issandosi come il miglior marcatore del girone davanti proprio al nostro Matteo Martini, che viaggia a 18,1 punti per gara. La squadra lombarda si affida quasi in toto a Benzoni, ma giocatori importanti sembrano essere anche Tomasini, giovane tuttofare emergente ed unico giocatore in doppia cifra assieme a Benzoni, il pivot scuola Olimpia Milano Priuli, che prende 10,7 rimbalzi a sera primeggiando nella classifica del girone assieme al valsesiano Negri, e il play Zennaro, buon tiratore da tre punti (46% in stagione). Finora la Sangiorgese ha raccolto tre vittorie su sette partite giocate, battendo Cecina di un punto, Oleggio di due e Mortara domenica scorsa, perdendo invece contro Valsesia, Pavia, Bottegone e Piombino.
Curiosità statistiche: si affrontano la squadra che tira di meno da tre punti (la Meridien con 15,1 tiri tentati a partita) e la squadra che è quarta in questa speciale classifica con quasi 25 triple tentate di media. Inoltre Monsummano è il terzo miglior attacco del campionato (72,3 punti segnati per gara), dietro solo a Cecina e Varese, mentre la Sangiorgese segna 67,3 punti per gara e peggio di lei fanno Torino, Empoli e Mortara. A livello di punti subiti, le due squadre si equivalgono.

—————

Indietro