E ORA....CARTA, PENNA E CALCOLATRICE!!

23.04.2012 18:00

Tanto per farvi capire qual è la situazione di classifica, vi facciamo un esempio: alla fine della stagione regolare e dopo i risultati di sabato prossimo, potrebbe accadere un arrivo a pari merito a 36 punti a 7 (dico sette) squadre, ovvero con Monsummano, San Giovanni e Pontedera che perdono e Empoli, Pistoia, Bottegone e Piombino che le agguantano. La classifica avulsa, calcolando gli scontri diretti, così formata darebbe questo risultato: Piombino seconda, Empoli terza, Bottegone quarto, Pontedera quinto, Monsummano sesto, Pistoia settima e San Giovanni ottava. E' praticamente impossibile (e non ci proviamo neanche.....) stilare una serie di casistiche legate alla classifica avulsa, perchè potrebbe succedere proprio di tutto. Neppure la Meridien ha certezze assolute: se vince a Siena sabato prossimo, è seconda solo se Pontedera perde in casa con Bottegone, oppure se Pontedera e San Giovanni vincono. Altrimenti, potrebbe classificarsi anche sesta, come abbiamo visto. Oppure addirittura settima, se San Giovanni vince a Empoli e vincono tutte le altre squadre a 34 punti. E questa che abbiamo indicato è la peggiore delle ipotesi, ovvero i biancoblù non possono arrivare sotto la settima posizione. E' tutto fantabasket per ora, solo dopo i risultati di sabato prossimo (le partite si giocheranno tutte in contemporanea) potremmo avere una situazione delineata, sperando che non salti il play by play della Lega. Ricordiamo la strutturazione dei playoff: nei quarti 1° contro 4°, 2° contro 7°, 3° contro 6° e 4° contro 5°. La 4° va nella parte di tabellone della 1°, e la 3° va nella parte di tabellone della 2°. La vittoria con Carrara è stata un salutare brodino, dove è bastata una accelerazione di cinque minuti per rosolare l'avversario e tornare alla vittoria. Monsummano è questa: se gioca sotto il suo standard può perdere con chiunque, se gioca secondo le proprie possibilità possiamo vincere con chiunque. E nei playoff, l'asticella è altissima........

—————

Indietro