FUOCHI D'ARTIFICIO

10.08.2011 18:43

RIECCOCI QUI DOPO UN lungo silenzio. Abbiamo voluto seguire da lontano le vicende di mercato della nostra società e abbiamo fatto bene. I colpi del presidente Cardelli e del Gm Savioli sono stati importanti, fragorosi, uno più scoppiettante dell'altro, tipo i fuochi d'artificio di Sant'Ermete, che cominciano piano e finiscono col fontanone. Andrea Zita, giovane playmaker messosi in mostra lo scorso anno all'Affrico, coprirà le spalle a Biagioni e saprà offrire dosi di verve e concretezza, degno sostituto di un Davide Del Carlo (in bocca al lupo di cuore) penalizzato solo dalla carta d'identità; Daniele Fracassini è "Il pivot", l'uomo d'area che forse è mancato l'anno scorso per competere ad altissimi livelli, un giocatore che fa dell'area colorata il suo regno e che può ridare a Baldini il gioco spalle a canestro; il colpo da maestro, l'hors categorie pescato dal nostro duo di maghi col cappello a cilindro, è senza dubbio Paolino Monzecchi. Dopo diversi anni in cui l nostro pres ha sempre provato a portarlo qui, stavolta il corteggiamento è andato a buon fine. Il "Monza" è un giocatore che in DNC (nuova denominazione del nostro campionato) può e deve fare la differenza, alla stregua di Bonora per Montecatini. Certamente sono ruoli diversi e il pedigree di Bonora non è paragonabile a quello di Paolo: ma per la nostra squadra, per le nostre ambizioni, il tiro e l'esperienza di Paolino bastano e avanzano. Un doveroso ringraziamento ed un sincero in bocca al lupo vanno, oltre che a Del Carlo, anche a Fausto Bernardelli (che giocherà in C regionale a Montevarchi), a Laurone Binelli (che ritroveremo come avversario contro Carrara) e a Gabriele Bellini, che cercherà punti e minuti in serie D al Qcb Monsummano. Manca un ultimo tassello, il secondo under da inserire nei dieci. Anzi negli undici, perchè l'ingegner Bertocci farà nuovamente parte della rosa biancoblù. Non c'è fretta, ma sicuramente il nome sarà pronto per il raduno del 22 agosto: avete qualche dubbio?

—————

Indietro