Giovedì 28 ore 18,30 Snaidero UDINE - Pall. VARESE 57-37

28.04.2011 00:12

Udine vince anche la seconda partita di questo concentramento e diventa artefice del proprio destino: se venerdì batterà Torino sarà matematicamente qualificata per la finali nazionali di Cividale del Friuli. I ragazzi di Rosso hanno confermato le proprie qualità rendendo innocua la volitiva squadra varesina, allenata da Andrea Meneghin, che non è mai riuscita a trovare spazi in velocità e subendo l'atletismo dei lunghi della Snaidero. Partita non bella ma agonisticamente tiratissima, che si decide nel terzo quarto con il parziale Snaidero di 23-6 in 10', complici i molti errori al tiro e le palle perse di Varese. La gara non subisce altri scossoni, perchè Udine non molla il vantaggio e perchè Varese non riesce a concretizzare numerose azioni, rendendo inutile l'ultima gara di venerdì contro Latina: i ragazzi di Meneghin sono già eliminati. Udine invece deve battere Torino per andare alle finali, e da quel che si è visto in queste due giorni di gare i ragazzi di Rosso hanno ottime possibilità di centrare l'impresa.

UDINE - Gambaro 9, Petiziol 6, Molinaro 9, Guadagni, Vischi 11, Dri 4, Bossi 8, Bertin 5, Pozzana 5, Floreani 2, Croce. All.: Rosso.

VARESE - Parrinello, Palazzi 6, Frattini, Bonin 2, Armocida 2, Bernardi 8, Bianchi 9, Marchetti, Presentazi 5, Negro Cousa, Marku, Lenotti 5. All.: Meneghin.

ARBITRI - Rossi ed Ermini.

—————

Indietro