REPORT N° 3: BENE GLI UNDER 14, KO GLI UNDER 15, PRIMO STOP PER GLI UNDER 19.

10.11.2011 21:45

DOPO LA SCONFITTA di Agliana, gli Under 14 di Samuele Rastelli si sono prontamente rifatti andando a vincere sul campo del Dany Quarrata (67-39) nell'anticipo della quarta giornata. Partita decisa in pratica dalla partenza sprint dei nostri ragazzi, che dopo un quarto conducono con un margine rassicurante (19-6). I padroni di casa reagiscono e tengono botta nel secondo quarto, costringendo Monsummano a qualche forzatura. Nel terzo quarto coach Rastelli chiama i suoi ragazzi ad una maggiore concentrazione, e arriva il break che decide l'incontro (48-26 al 30'). Nell'ultimo quarto c'è spazio per tutti e per festeggiare il ritorno alla vittoria. Prossimo appuntamento: domenica 20 novembre alle 11 a Pistoia contro il Green Team. Tabellini: Sbolci 2, Motti 5, Ruggiero 3, Ciervo 15, Beneforti 14, Talini, Pellegrino 10, Sabatini, Florese, Giuntini 4, Soriani 10, Gerini 4.

Venerdì invece gli Under 15 di Gianluca Mirandola sono stati battuti nettamente dall'Endas Pistoia (25-69). Partita senza storia sin dal primo quarto (7-16, 11-36 all'intervallo), troppo più solida e aggressiva la squadra pistoiese mentre i nostri ragazzi fanno molta fatica in attacco e non vanno mai in doppia cifra nei singoli quarti. Bisogna solo azzerare e ripartire, a caccia di una vittoria per lavorare meglio in settimana. Tabellini: Rivellini, Iberni 4, Cervino 2, De Luca 4, Ielli 9, Monti 6, Serafino, Baronti, Di Vita, Ponziani, Romani, Paolini.

Lunedì sera infine è andata in onda la prima sconfitta stagionale degli Under 19 di Marco Baldini, battuti a domicilio dal Basket Montemurlo (72-77) e incappati nella prima sconfitta stagionale. Molte assenze nelle file biancoblù (una su tutte Barbieri, poi Nuti, Venturi e Betti), ma i ragazzi hanno lottato con caparbietà offrendo una grande prestazione, e solo una serata eccezionale al tiro ha permesso agli ospiti di uscire da Monsummano con i due punti. Nel primo quarto domina l'equilibrio, poi i Baldini boys accelerano nel secondo parziale (39-32). Gli ospiti reagiscono nel terzo quarto con le triple ed un gioco veloce, andando in vantaggio (52-57) senza farsi più riprendere. Tabellini: Porciani Alex 12, Zei 2, Nobile, Carpinelli 2, Porciani Stefano 8, Morini 4, Piccoli 2, Paolini 17, Scaramuzzi 20.


 

—————

Indietro