I GIUDIZI DOPO GARAUNO CONTRO EMPOLI

19.05.2013 19:38

MAGRINI 6,5 - Difficile giudicare la prestazione di Mattia. I numeri sono ampiamente dalla sua parte (top scorer a quota 26, 11 falli subiti, 3 assist), il suo ingresso in campo dà nuova energia ad una squadra che aveva iniziato con poca verve. Però a volte tende a strafare e sulla sua prestazione pesano errori gravi, come i due liberi sbagliati a 30" dalla fine e il fallo su Moroni a 2" dalla fine. C'era, non c'era, non lo sapremo mai (anzi noi si: non c'era), ma sono azioni che macchiano la sua prestazione. 

ROMANO 6,5 - Intanto stabilisce un piccolo record: un fallo fischiatogli dagli arbitri dopo un secondo di gioco. Entra ed esce continuamente dal match, nell'ultimo quarto si prende molte responsabilità e segna liberi importanti (9 falli subiti), dimostra comunque di essere nella serie nonostante la marcatura su di lui dei giocatori empolesi sia strettissima e arcigna.

ZITA 5,5 - Andrea ha il compito più gravoso: difendere su Moroni e dare ordine in attacco. Nel primo compito riesce poco e male, nel secondo ha qualche lampo ma nel complesso offre una prestazione non all'altezza, soprattutto vedendo la partita del suo avversario.

BONELLI 6,5 - Un po' meglio rispetto a Zita, segna il canestro della speranza sull'80-79, ma sbaglia un libero importantissimo nel finale. Una prova comunque di sacrificio e abnegazione, su Moroni lavora un pochino meglio degli altri ma non abbastanza.

MARCHI 5 - Non pervenuto. 0/5 al tiro, -6 di valutazione, zero impatto sul match. Guidino non attraversa una fase positiva e sta in campo solo 15 minuti (su 45). Speriamo che in garadue metta in campo le sue scorribande.

TUCI 6,5 - Segna 12 punti con 5/7 dal campo e 9 rimbalzi. Uno scout buono per un lungo titolare, ma spesso è marcato da nani e l'impressione è che potrebbe fare di più. Contro i quintetti bassi di Empoli deve fare quello che vuole, ma la palla gli arriva poco e male e lui si arrangia come può. In difesa qualche difficoltà su Vannini e nelle rotazioni in difesa sui pick and roll.

BENINI 5,5 - Entra stabilmente nella rotazione dei lunghi a discapito di Ambrosino ma la sua prestazione non è memorabile. Tira male (2/10), cerca di lavorare bene in difesa ma pecca sui pick and roll e si fa beffare in un paio di occasioni sui passaggi alti a Vannini. Non lascia certamente il marchio dell'ex, anche lui in garadue può dare di più.

MONZECCHI 6 - Nel primo tempo è cercato spesso e bene, poi non gli arrivano più palloni giocabili e cerca spazi dove non ci sono. Partita difficile, Empoli cerca di toglierlo dalla partita e alla lunga, guardando l'andamento del match, ci riesce. Sicuramente mercoledi vedremo un Paolino diverso. 

—————

Indietro