I GIUDIZI DOPO LA VITTORIA CONTRO ALTOPASCIO

10.03.2013 22:30

ZITA 6 - Contro il feroce pressing avversario fa un buon lavoro, in attacco prende un paio di buone conclusioni ma è sfortunato. Nel complesso una gara con pochi fronzoli.

BONELLI 6,5 - Entra e spara subito due triple, poi si accomoda al lavoro in difesa, dando l'esempio ai compagni. Ben 5 assist.

TUCI 6,5 - Soffre il dinamismo di Verdiani, prende 7 rimbalzi, ma firma l'azione più bella della partita con una dirompente schiacciata a difesa schierata.

BENINI 6 - Reduce da una settimana di influenza, fa quel che gli consentono le gambe.

MONZECCHI 7,5 - Nel primo tempo apre il manuale del basket e la difesa ospite non può che guardare. Nel secondo cala un po', ma la sua manona arriva sempre nei punti giusti (10 rimbalzi) e dispensa chili di esperienza.

ROMANO RIC. 7 - Dopo un primo tempo sonnacchioso entra in partita nella ripresa, segnando da tre e rendendosi pericoloso. Si mette pure a difendere, una prestazione di sostanza. La tripla che chiude la gara è sua.

MAGRINI 7 - In attacco inizialmente non trova spazi, poi alza il ritmo e tra contropiedi e triple diventa il top scorer. Bellissimo il duello sui due lati del campo con Rath, a cui non concede un millimetro. Anche lui autore di una tripla importante nel finale, forse la più importante.

ROMANO ROB. 6 - Sei minuti di lavoro duro e provando un tiro senza fortuna.

MARCHI 6,5 - Segnali di vita da Guidino, che oltre a pungere in attacco cerca di mettere la museruola a Rath. Coach Rastelli lo fa partire in quintetto e la mossa, dal punto di vista mentale, sembra vincente.

—————

Indietro