I GIUDIZI DOPO LA VITTORIA CONTRO VALDISIEVE

28.01.2013 00:05

ZITA 6,5 - In crescita dopo un periodo opaco, si rende operoso soprattutto in fase difensiva, mentre in attacco viaggia ancora a corrente alternata. Decisivo nel break che ci ha consentito di andare in vantaggio all'intervallo.

BONELLI 7 - Nell'ultimo quarto, mentre Paolino furoreggia, il Boa si rende complice con un paio di triple e alcune buone azioni di contorno, ma già nel primo tempo aveva dimostrato di essere in serata. 15 punti con 4/6 al tiro e 5 falli subiti, non male.

MARCHI 6 - Di stima, perchè stavolta sbaglia tutto il possibile, come dimostrano il 5/13 dal campo e le 6 perse. Cerca spesso i suoi tiri in scarso equilibrio e nel primo tempo non ne imbrocca uno. Meglio nella ripresa, quando dimostra maggiore continuità.

MONZECCHI 8 - Da mostrare nelle scuole e nei corsi di minibasket l'ultimo quarto giocato dal Monza. Chapeau. Porta per mano la squadra verso la vittoria.

ROMANO 5,5 - Brusco passo indietro per il bomber del campionato, che tocca il minimo storico (5 punti) e che esce dalla partita troppo presto, piuttosto perseguitato dagli arbitri. In precedenza, tanta fatica contro guardie rapide, longilinee e veloci.

AMBROSINO 6,5 - Nel quintetto che cambia la partita nell'ultimo quarto c'è il Capitano. Sarà un caso? Un paio di recuperi, un paio di bottarelle, tanto sudore nell'arrembaggio finale. 

BENINI 5,5 - Non è un bel periodo per il biondo pivot pisano, che sembra accusare le rotazioni dei lunghi. Non fa mai canestro (1/6) pur prendendosi i tiri dalla sua mattonella. Bene al rimbalzo (8), ma può fare sicuramente di più.

TUCI 5,5 - E' indietro, molto indietro. Non ha ancora il ritmo partita, i mezzettoni del Pelago lo mettono sotto torchio e quindi guarda gran parte del match a sedere.

 

—————

Indietro