I GIUDIZI DOPO MONSUMMANO-SAN VINCENZO

10.11.2012 22:59

BONELLI 6,5 - Una partita senza i fari del palcoscenico, tiene botta sulle penetrazioni avversarie e recupera 3 palloni importanti.

ZITA 6 - I tre palloni persi sono surrogati dai 4 assist, in generale però non gioca una partita di altissimo profilo. Al tiro non fa male (2/8), la gestione del match è ordinaria.

ROMANO 7,5 - Punisce la zona avversaria con la sua arma preferita, e la media da tre punti (6/9) è la chiave della gara. Sta migliorando a vista d'occhio nella selezione dei tiri, si rende utile in area (6 rimbalzi) e si applica sempre di più in difesa.

MARCHI 7,5 - Lo abbiamo aspettato cinque partite, ed è arrivato. "The Chosen One" gioca un match a tutto tondo, in penetrazione è inarrestabile e segna anche da fuori (2/4), i suoi marcatori gli vedono la targa. Bentornato, ma ora devi continuare.......

BENINI 7,5 - Nel secondo tempo è l'arma vincente della Meridien. Segna i suoi tiri piazzati col contagocce ed in area è una sentenza (7/9 e 5 rimbalzi). C'è la sua mano nell'allungo decisivo dell'ultimo quarto.

AMBROSINO 6,5 - Ormai ci ha preso gusto e il Capitano mette la sua firma da tre punti, anche se tira peggio (2/8) rispetto a Perugia. E' il top rebounder (8), ci mette il solito orgoglio e il solito cuore.

GAZZARRINI 6,5 - Fa la cosa migliore della partita: manda fuori di testa Mencarelli costringendolo ad un tecnico e ad un antisportivo. Il ragazzo ha faccia tosta e non ha paura di nulla, segna anche 6 punti entrando sempre più nel cuore dei tifosi.

MONZECCHI 6 - Partita di raccordo, senza infamia e senza lode. Al tiro non è giornata e allora nell'ultimo quarto sta a vedere, tanto Benini e il Capitano se la possono sbrigare da soli.

—————

Indietro