I GIUDIZI DOPO MONTEVARCHI-MERIDIEN

20.01.2013 00:56

ZITA 6,5 - Un po' pasticcione nel primo tempo, spreca un paio di contropiedi e perde 7 palloni, probabilmente i 38 minuti in campo hanno inciso sulla lucidità. Ma nel finale tiene i nervi saldi e si riscatta convertendo dalla lunetta i falli subiti (7 alla fine). Importanti anche i 7 rimbalzi.

BONELLI 6,5 - Aiuta Zita in regia e nel superare il pressing avversario, alcune cose buone ed altre no, ma anche i suoi liberi sono decisivi per la vittoria biancoblù.

BENINI 5,5 - Neppure lontano parente della partitona contro Piombino, si limita al compitino soffrendo l'esuberanza di Sestucci.

AMBROSINO 6 - Gioca di più rispetto a mercoledi e il clima di battaglia lo esalta, piazza la solita bomba ma non trova l'occasione per fare altro.

MONZECCHI 7 - Il migliore per qualità di gioco, pur nel contesto di una gara difficile e con molte pause. Nel primo tempo l'attacco biancoblù è solo lui, nella ripresa si riposa in attacco ma inizia a comandare la difesa come un novello Baresi.

MARCHI 6,5 - Propositivo e attivo, ma anche distratto. Coach Rastelli lo richiama di continuo e il nostro si resetta, riesce a spremere 7 punti con 5 rimbalzi ma medie di tiro basse (30%). Sicuramente aveva speso tanto mercoledì scorso.

TUCI 5,5 - Il ragazzo deve riprendere confidenza col parquet. Altri 8 minuti che saranno utili più avanti.

ROMANO RIC. 6 - Segna da 3 (2/5) e non da 2 (0/2), si vede che è condizionato negli appoggi dalla caviglia ballerina. Gioca comunque una partita coraggiosa, senza lampi, badando al sodo e impegnandosi in difesa contro i razzenti uno contro uno degli avversari.

—————

Indietro