I MIGLIORI E I PEGGIORI DELLA SEDICESIMA GIORNATA

10.01.2011 22:54

CHI SALE - PONTEDERA : anche se ha perso a San Giovanni, era in condizioni disastrose, con 4 minorenni in roster e una serie incredibile di sfortuna. Eppure, ha avuto il tiro della vittoria, senza Angiolini e Bongi e con Canigiani che si è rotto un dito in partita. Menzione d'onore per la prova coraggiosa.

CHI SCENDE - FIRENZE : il piatto dell'Affrico piange. A Perugia è arrivata la decima sconfitta stagionale e i playoff sono molto lontani. La squadra non sarebbe neanche malaccio, ma vive di equilibri precari e con 30 palle perse (10 di Zita, il play) si va poco lontano.

—————

Indietro