I MIGLIORI E I PEGGIORI DELL'OTTAVA GIORNATA

15.11.2010 14:22

CHI SALE - PUNTO CREDITO FIRENZE: La vittoria contro Pontedera, nitida nel punteggio e nel gioco, consegna la ribalta alla squadra di Dari. I 51 punti del trio Scarselli-Zita-Passa sono stati determinanti per il successo dei fiorentini, che da quando hanno ritrovato Nezosi non hanno più perso (due vittorie di fila). Un complesso sicuramente pericoloso quello di Stefano Dari, capace di grandi prestazioni ma anche di clamorosi passaggi a vuoto. Una outsider da tenere d'occhio.

CHI SCENDE - CUS SIENA: Dopo aver dato la scorsa settimana segni di ripresa battendo Bottegone, nello scontro salvezza di Livorno la squadra senese è tornata paurosamente indietro, mostrando il peggio del suo repertorio. Pochi punti (42), percentuali da brivido (17/64 al tiro, 3/23 da tre), in una gara che comunque non ha certo avvicinato la gente alla pallacanestro. Però è assodato che il Cus ha perso una grande occasione per rilanciarsi definitivamente, restando così impelagato nella lotta salvezza. 

—————

Indietro