DUE SQUADRE IN FUGA, DUE SQUADRE IN CODA

09.10.2011 17:29

 

DOPO TRE GIORNATE, Piombino e Costone viaggiano a braccetto a punteggio pieno. Un risultato atteso per un verso, un po' meno dall'altro, perchè il Costone in questo mercato ha viaggiato a fari spenti e alla fine si sta confermando la squadra solida e ricca di frecce al proprio arco, come l'anno scorso, con la differenza che Collini in panchina sembra abbia più carisma del precedessore.In coda troviamo Carrara e Bottegone, ovvero due protagoniste molto attese che fino ad ora, per motivi diversi, sono inciampate tre volte su tre. I pistoiesi hanno avuto molti problemi fisici (uno su tutti, il crac di Taiti che gli farà perdere quasi tutta la stagione) e per riparare hanno ingaggiato venerdì scorso Roberto Marconato, fratello del più famoso Denis, che ha esordito domenica nella partita (persa) ad Altopascio mostrando ottime qualità. Carrara invece lamenta problemi difensivi e di assestamento in un campionato totalmente nuovo. In attacco Cavazzon fa pentole e coperchi ma non può bastare. Il rientro di Sacconi potrebbe portare maggiore energia e convinzione.

—————

Indietro