VINCERE SENZA MAI FARE CANESTRO

23.10.2011 23:27

 

ALZI LA MANO CHI è convinto che, se una squadra tira 73 volte sbagliando 50 tiri (23/73), possa vincere le partite. E' successo domenica scorsa a San Vincenzo, e se la Meridien è riuscita a vincere una partita così vuol dire che ha tante qualità, prima tra tutte coesione e solidità difensiva. Non è stata una prestazione memorabile del quintetto di Baldini, ma sono arrivati i due punti ed è questo quello che conta. Siamo stati criticati per aver fatto commenti non proprio esaltanti nonostante la quarta vittoria di fila e la seconda vittoria fuori casa della stagione, ma ci sembra alquanto prematuro fare trionfalismi o vendere un prodotto per un altro. In questo periodo la Meridien non gioca bene ma vince, non fa mai canestro, pur prendendo tiri puliti, ben costruiti, nel pieno delle caratteristiche tecniche dei giocatori, ma alla fine porta a casa i due punti lo stesso. Chissà che succederà quando le percentuali diventeranno accettabili.....Sabato intanto arriva un Altopascio in crescita, che ha tutta l'intenzione di guastare i meccanismi di Baldini. Considerando le storie dello scorso anno, ne vedremo delle belle.

—————

Indietro