L'ARMA IN PIU'

22.01.2012 12:35

Avevamo in mente di scrivere un altro pezzo, poi la notizia dell'ingaggio di Sandro Castri ha radicalmente cambiato le nostre intenzioni. Trattasi di acquisto importante, un giocatore che se ritrova subito il feeling col canestro sarà un'addizione di tutto rispetto per la nostra squadra, acciaccata nel reparto lunghi e con gli esterni che vanno a corrente alternata. Perchè Castri è uno che canestro l'ha sempre fatto: in una partita contro il Costone di due stagioni fa fu letteralmente immarcabile, e molti di noi si ricordano ancora quella performance. Con il suo arrivo le armi a disposizione della Meridien si ampliano, sul perimetro c'è una bocca di fuoco in più, le rotazioni di Marco Baldini si allungano, trovando spazi sia sotto canestro che negli esterni, in un possibile quintetto di carrarmati con Fracassini, Monzecchi e Castri come ala piccola. Di difficile attuazione certo, soprattutto per la poca mobilità difensiva, ma potenzialmente devastante in attacco. Siamo già nel campo del Fantabasket e sicuramente Baldini avrà già le idee chiare su come utilizzarlo, avendolo già allenato a Certaldo per due stagioni. Diamogli il tempo di tornare in forma e vedrete i benefici effetti del suo arrivo, sia diretti che indiretti.

—————

Indietro