I GIUDIZI DOPO VALDISIEVE-MERIDIEN

21.10.2012 00:18

BONELLI 5,5 - Leggerissimi segnali di crescita, ma non è ancora il Boa d'annata. Si rende utile nell'ultimo quarto nella gestione del pallone e nel segnare liberi importanti, ma dal campo non punge (1/6) e perde 3 palloni.

ZITA 6 - Il bello (3 recuperi e parziale di 6-0 che ribalta il punteggio) e il brutto (9 palle perse) di una partita contraddittoria. Andrea fa ancora molta confusione e la manovra non è fluida, ma nel terzo quarto ha un paio di lampi che raddrizzano la sua prestazione. E se pensiamo che con 10 punti è il top scorer biancoblù.......

ROMANO RIC. 5 - Partiamo dal presupposto che da uno come lui ci aspettiamo molto di più. Nel primo quarto è molto attivo, si prende buoni tiri ma li sbaglia. Poi non trova più varchi e scompare dalla partita, salvo poi tornare con una tripla che sigla il +8 dell'ultimo quarto. Troppo poco, caro Micio. Il vero Romano si vedrà a sabato prossimo?

MONZECCHI 6 - Per sbattersi, si sbatte. Non fa canestro (2/9) anche perchè la qualità dei tiri è discutibile, figlia di una manovra approssimativa. E allora Paolino fa legna in difesa (9 rimbalzi), gioca 31' senza risparmiarsi con tuffo finale sul parquet, simbolico della sua voglia di lottare.

BENINI 5,5 - Nel frullatore dei lunghi che organizza coach Rastelli l'ex Empoli sembra ritrovarsi poco. Nell'ultimo quarto ha un paio di buone iniziative, indice di determinazione e volontà. Però è lecito aspettarsi molto di più.

TUCI 5,5 - Vedi sopra, con l'aggravante di non trovare il canestro e di farsi spingere troppo ai rimbalzi.

AMBROSINO 5,5 - Partita anonima, ma nel periodo migliore della squadra in campo c'è lui. Sarà un caso?

GAZZARRINI 6 - Gioca solo 9 minuti ma sono minuti di qualità. Gli arbitri si accaniscono su di lui proprio nel momento in cui sembra pienamente in partita.

ROMANO ROB. 6 - Debutto stagionale, un canestro, cinque minuti incoraggianti.

MARCHI 6 - Molto meglio rispetto al debutto, sembra più tonico e meno svolazzante. Sua la tripla che sembra chiudere la partita.

 

—————

Indietro