VOGLIA DI VINCERE

30.09.2015 12:59

Perdere sul campo di una delle favorite nell'ultimo minuto, dopo aver avuto due possessi di vantaggio e senza due giocatori da quintetto (quindi giocando in sei) brucia molto oppure da soddisfazione e prospettive per il campionato?

Il bicchiere va visto mezzo vuoto o mezzo pieno?

A mio parere bisogna essere soddisfatti con rammarico, magari occasioni del genere non passano tutte le settimane (tiri liberi a parte) e quindi due punti acchiappati adesso avrebbero fatto molto comodo, ma nel contempo significa che, pur con un roster ridotto all'osso, possiamo stare in questo campionato, a patto però di lavorare tanto e bene durante la settimana come è stato fatto finora.

Mettiamo in conto anche l'impatto-Petrucci nella categoria e diciamo quindi che i più superano i meno; peccato che tra i meno ci siano gli zero punti in classifica.

Naturalmente l'occasione per riscattarsi arriva subito, già da stasera contro un'altro squadrone che deve pure rifarsi da un'inopinata sconfitta casalinga al debutto; la Tramec Cento ha un organico uguale, se non superiore, a Piacenza e in più mettiamoci anche il fattore-Palaterme, la nostra nuova casa che dovremo far diventare presto un fortino ma che adesso può avere un valore neutro, cioè senza fattore campo.

Sta a noi, a tutti noi, stringersi attorno a questa squadra, che fin da adesso ha saputo farsi benvolere con il lavoro giornaliero e la voglia di buttarsi su ogni pallone.

Buon campionato a tutti, e forza Monsummano...

 

—————

Indietro