INGAGGIATO IL PLAYMAKER ANDREA ZITA

19.07.2011 23:15

 

Primo volto nuovo per la Pallacanestro Monsummano, che annuncia l’ingaggio del playmaker Andrea Zita, classe 1991, proveniente dal Pistoia Basket con la formula del prestito. Nato il 24 marzo 1991 a Bucarest ed in possesso sia del passaporto italiano che di quello rumeno, cresciuto cestisticamente nel Pistoia Basket, Zita è stato uno dei primi obiettivi individuati dalla dirigenza e dal coach Marco Baldini per rafforzare la squadra in vista di un campionato che si annuncia quanto mai equilibrato, visti gli acquisti che hanno effettuato le squadre avversarie. Lo scorso anno il giovane regista pistoiese ha giocato nelle file dell’Affrico Firenze, chiudendo la stagione con 9,5 punti di media, il 46% da due, il 34% da tre e 2,2 assist a partita, risultando spesso tra i migliori della sua squadra e mostrando velocità d’esecuzione e grande determinazione, qualità che hanno convinto la dirigenza biancoblù a puntare su di lui. “Sono molto contento di essere arrivato in una società ambiziosa come Monsummano - sono le prime parole di Zita dopo la firma - non vedo l’ora di iniziare e di dare al pubblico le soddisfazioni che si merita”. Il mercato della Pallacanestro Monsummano non si ferma qui: il Presidente Cardelli e il General Manager Savioli sono a caccia del pivot titolare, un ruolo determinate e delicato, il giocatore che dovrà dare il valore aggiunto alla squadra e l’incipit per le ambizioni della società.

—————

Indietro