LA MERIDIEN ESPUGNA IL PALAFERMI (49-64) E CONQUISTA IL TERZO POSTO

09.04.2011 23:14

UNA MERIDIEN non bella ma concreta batte Bottegone al Palafermi (49-64) e conquista il terzo posto in classifica, grazie anche alla vittoria del Cus Siena sul Pontedera. Sono stati Gabriele Bellini e Lauro Binelli i protagonisti della vittoria biancoblù: il giovane prodotto del nostro vivaio è stato il miglior realizzatore della partita (12 punti), mentre Laurone ha segnato (11) preso rimbalzi (9) e lottato su ogni pallone. La spinta per la vittoria è arrivata da questi due giocatori, che allungano la panchina di coach Baldini nella serata in cui Guido Marchi ha dimostrato di non essere ancora pronto. Benino anche Ambrosino e Bonelli, da rivedere Mattei, Biagioni e Bernardelli, apparsi un po' spenti e che hanno ben tre settimane di tempo per ritrovare smalto e intensità.

La gara non è stata affatto memorabile. Il primo quarto è stato un completo antibasket, con gli arbitri che fischiano come vaporiere e si contano più i falli dei canestri segnati. Monsummano e Bottegone fanno a gara a chi sbaglia di più e perde più palloni, dando vita ad una gara scialba. Anche nel secondo quarto il canovaccio non cambia, si segna poco, Bottegone un po' di più, ma un lampo di Binelli permette ai nostri ragazzi di chiudere in vantaggio alla pausa lunga (28-30). Nel terzo quarto bastano tre azioni per fare il break di 9-0 che in pratica decide l'incontro, le triple di Mattei e Ambrosino spingono Monsummano a +9 e Bottegone non ha più la forza per rientrare. Il dominio ai rimbalzi (54-30) e una ritrovata intensità difensiva (19 punti segnati in 20' da Bottegone) permettono ai biancoblù di condurre la gara tranquillamente. Sabato al Palameridien ultimo atto della stagione regolare contro Valdiceppo, una gara decisiva per determinare l'avversario dei quarti di finale

—————

Indietro