LA MERIDIEN VIAGGIA VERSO IL PALATERME

22.01.2011 19:28

E' ARRIVATO IL GIORNO DEL DERBY. Atteso, agognato, in piccolo anche temuto. Domani alle 18 al Palaterme la Meridien sfiderà una Montecatini ferita sia dalla sconfitta di sabato scorso a Bottegone sia (ancora) dalla sconfitta subita al Palameridien all'andata. In casa rossoblù c'è la prevedibile voglia di riscatto, in casa biancoblù c'è la serenità di chi non ha niente da perdere. In quattro giorni, tra la partita contro Monsummano e il recupero di mercoledì 26 a Siena, la squadra di Angelucci si gioca il primo posto in classifica, logico quindi che sia Montecatini ad avere maggiore pressione. In settimana i nostri ragazzi si sono allenati benissimo, coach Baldini non ha lasciato nulla di intentato ma non ha concentrato la settimana solo sulla preparazione della gara, ma anche e soprattutto proseguendo nel processo di "baldinizzazione", assorbimento di un gioco che nel primo tempo contro Altopascio ha dato effetti devastanti. "Montecatini è una squadra senza punti deboli, dovremo giocare benissimo per batterla" è il parere del nostro coach, mentre Riccardo Biagioni in settimana sulla stampa locale ha dichiarato che "se siamo pericolosi tutti insieme, se giochiamo uniti in attacco e in difesa, possiamo lottare per la vittoria fino alla fine". Di una cosa siamo certi: la Meridien lotterà domani per la vittoria fino all'ultimo secondo, e che sarà sostenuta da un tifo pronto ad accorrere in massa al Palaterme.

—————

Indietro