LA SFIGA CI VEDE BENISSIMO......

14.02.2012 19:38

E' UN PERIODO in cui bisogna dire ogni giorno: "Speriamo che accadano tutte ora". Perchè è innegabile che la sfortuna abbia deciso di piazzare le tende al Palameridien. Prima Marchi (ma lui è giovane e ha fatto alla svelta.....), poi Ambrosino, poi Bonelli, poi Mattei, poi la lungodegenza di Fracassini di cui parliamo a parte. Per non parlare della schiena di Monzecchi e della caviglia di Biagioni. Barbieri? La schiena tormenta anche lui. Zita e Ballocci, gli unici che non hanno mai avuto nulla, sono pregati di toccare ferro. Dal 18 dicembre scorso, giorno in cui Monsummano ha giocato e perso malamente a Carrara, ne sono successe di tutti i colori. Non vogliamo certo accampare scuse per le recenti prestazioni negative soprattutto fuori casa, ma sfidiamo chiunque a dover battagliare tutti i giorni con infortuni e complicazioni di ogni genere. Marco Baldini fatica da un mese ormai a organizzare un allenamento decente ed a seguire una tabella di lavoro ideale per una squadra che vuole i playoff e che vuole mantenersi ai piani alti della classifica. Siamo stati criticati per il rinvio della partita con Altopascio, ufficialmente per il maltempo previsto sulla nostra zona, dai più interpretato come un tentativo di evitare una sicura sconfitta visto che ci saremmo presentati con mezza squadra. A parte che le partite prima di perderle vanno giocate, la questione è molto chiara: noi abbiamo fatto una richiesta alla società altopascese, che dopo averci riflettuto ha accettato. Punto. Si può disquisire del perchè, dei se e dei ma, la dimostrazione di sportività è stata esemplare ma non accettiamo di essere messi alla gogna. Gli spostamenti si decidono in due, non sono unilaterali. 

—————

Indietro