LA ZETAGAS PONTEDERA ABBATTE UNA IRRICONOSCIBILE TECNOSEALFABIANI (68-89)

21.11.2010 23:23

LA TECNOSEALFABIANI è sparita. Svanita nel nulla. Della squadra arrembante, volitiva e incisiva che ha viaggiato a ritmo spedito nelle prime sette giornate di campionato non c’è più traccia. Se a Foligno avevamo avuto un pessimo indizio, sabato sera con Pontedera c’è stata la conferma. La Zetagas è passata da padrona al Palapertini (68-89) in una partita che ha avuto storia solo nei primi cinque minuti. Poi, è stato un monologo degli ospiti, precisi, efficaci, sempre pronti alla soluzione giusta. Monsummano si è fatta prendere dal nervosismo e ha compromesso la sua serata con tiri sbilenchi, palle perse e due falli tecnici e due espulsioni che hanno spalancato le porte alla Zetagas. Nella ripresa, senza Biagioni uscito per falli e con coach Cavazzi a guidare la squadra dopo l’espulsione tecnica per doppio tecnico di Mencarelli, la TecnosealFabiaini ha avuto il merito perlomeno di non mollare e di tenere il divario in distanze non colmabili ma accettabili, impegnandosi ma senza mai impensierire gli avversari. Ci sarebbe da parlare anche di un arbitraggio che non è stato esattamente casalingo, ma sarebbe la molla giusta per creare alibi ad una squadra che ora non ne ha proprio. Monsummano deve leccarsi le ferite per le due scoppole subite e reagire subito, sin dalla trasferta di domenica a Livorno. Non ci sono processi aperti, ma il tempo delle mele è finito.

TECNOSEALFABIANI - Biagioni 2, Ballocci, Marchi 8, Bellini, Bonelli 23, Del Carlo 2, Bernardelli 16, Binelli 5, Ambrosino 2, Mattei 10. All.: Mencarelli
ZETAGAS - Meucci 19, Rossi 7, Benini 4, Fraschetti 17, Angiolini 10, Bongi 13, Canigiani 14, Cerri 2, Falchi 3, Doveri. All.: Barsotti

Parziali: 15-25; 19-29; 22-20; 12-15


ARBITRI - Caruso e Suriani di Roma

NOTE - Usciti per 5 falli Biagioni, Ambrosino (Monsummano) Benini, Bongi, Cerri (Zetagas). Parziali: 15-25; 34-54; 56-74; 68-89. Espulsi il Team Manager di Monsummano ed il Coach Mencarelli per tre falli tecnici alla panchina.

—————

Indietro