LE PAGELLE DEL MATCH CON BORGOSESIA

09.02.2015 19:36

ZANI 8 – In una serata così c'era bisogno di una grande prova del capitano, e così è stato. Marco ha preso in mano la situazione sin dall'inizio. Prestazione autoritaria sui due lati del campo, lo scout parla di 21 punti con 7/12 al tiro a cui ha aggiunto 10 rimbalzi e 4 falli subiti. E lo scout non dice tante altre cose.

CIRCOSTA 6,5 – Litiga ancora col canestro anche perchè lo seguono fino in bagno. Però si inventa assist men (5) e gioca una partita di raccordo, senza forzare, difendendo con grande intensità. Il suo unico lampo offensivo è una tripla siderale (almeno 8 metri) nell’ultimo quarto che chiude a chiave il match.

VANNINI 7,5 – Spettacolare. Non ci sono altre parole. Fabione sbaglia i primi due tiri poi non sbaglia più nulla. In difesa è reattivo e solido anche contro avversari più veloci di lui. Ai 12 punti con 6/9 dal campo aggiunge 11 rimbalzi. E' la migliore prestazione in maglia biancoblù? Forse.

VERRI 6 - C'è ma non si vede, si sente ma non appare. Di lui ricordiamo una bella stoppata su Santarossa nel primo quarto ed un bell'assist a Vannini nel terzo. Partita condita dai soliti falli ingenui, ma nel complesso contribuisce a tenere viva la difesa.

SCARONE 6,5 – Anche se ha la bua alla spalla, con lui in campo è tutta un'altra musica. Se ne accorgono gli esterni avversari e soprattutto Laudoni, col quale ingaggia un duello tra tatuati che lo vede vincitore. Chiude con 4 assist, 4 perse e 1/6 al tiro, ma la tripla che ricaccia indietro il timido tentativo di rimonta del Valsesia, è opera sua.

BOTTEGHI 6 – Si da da fare, butta in campo tutto quel che ha e i falli da spendere. Segna due bei canestri, aiuta a dare respiro ai lunghi.

TOMMEI 7 – Innanzitutto lo premiamo per l'ardore che mette sia in attacco che in difesa. In attacco si fa notare per le triple della sicurezza nella ripresa, poi si trova costretto a fare il playmaker e non demerita, in difesa è una zecca appiccicosa.

—————

Indietro