LE PAGELLE DEL MATCH DI PIOMBINO

01.12.2014 19:30

ZANI 6 – Parte dalla panchina ma alla fine gioca quasi quanto un titolare, ma non trova spazi importanti in attacco. La difesa di casa lo marca a vista e il capitano è costretto ad una partita di raccordo. Nel sofferto finale non estrae il coniglio dal cilindro, tranne una bomba che serve solo ad allontanare la sconfitta.
VANNINI 6 – Gioca solo 12 minuti e non li gioca neanche male, ma guarda gran parte della partita in panchina.
TEMPESTINI 5,5 – Cerca di dare ordine ma perde lucidità contro il pressing, getta via qualche pallone di troppo e soprattutto soffre da matti Maggio.
VERRI 5,5 – Sbaglia un paio di canestri da sotto (non da lui) che avrebbero allungato il vantaggio nel secondo quarto, e da li non trova più il guizzo.
MARTINI 5 – Ormai francobollato dalle difese avversarie, non riesce a emergere dalle sabbie mobili. Perde 4 palloni sprecandoli in contropiede e soprattutto tira poco e male (2/8). La Meridien ha bisogno del vero Martini.

TOMMEI 5,5 – Partita sottotraccia, surrogato dall’atleticità delle guardie avversarie, trova pochi guizzi vincenti se non qualche tripla qua e la.

VERDIANI 7 - Come a Empoli il migliore dei biancoblù, segna 14 punti nel primo tempo ispirando l'allungo con cui Monsummano sembrava poter controllare il match. Poi si spegne nella ripresa, come tutta la squadra, del resto.

—————

Indietro