MERIDIEN BATTE ALTOPASCIO (68-63) E VOLA IN TESTA

30.10.2011 00:24

VITTORIA E PRIMATO: l'inseguimento al Piombino è terminato dopo cinque giornate. La Meridien batte la temuta Bama Altopascio (68-63), conquista la quinta vittoria consecutiva e approda al primo posto in classifica, in coabitazione con Piombino e Costone Siena. Siamo dove ci piace stare, ma ora dobbiamo continuare. Partita vibrante e combattuta con Altopascio che non ha mollato di un centimetro, mettendo alle strette i padroni di casa sin dalla prima azione. Monsummano supera bene il pressing avversario ma non è precisa al tiro, i lunghi vedono pochi palloni e in più sono penalizzati da un paio di fischi dubbi. Lla gara non ha padroni almeno fino all’intervallo con le due squadre che si alternano scientificamente al comando, Altopascio fa la sua partita ma la Meridien è tonica, non brillante ma tonica. Nella ripresa la Meridien fa le prove di fuga con 5 punti di Zita (37-27), Altopascio sembra accusare il colpo ma così non è, perché Cantini segna 13 punti nel terzo quarto compresa la tripla che spedisce la Bama all’ultimo riposo in vantaggio (47-50). I padroni di casa si riorganizzano soprattutto in difesa e con Marchi e Bonelli rimettono la testa avanti (54-50), Biagioni si mette al lavoro e inizia a segnare mentre Mattei subisce falli (saranno 11 alla fine) e converte molti liberi in lunetta (12/15). Monsummano resta così in vantaggio e sale a +7 al 37’ (65-58 tripla di Biagioni), ma non riesce a chiudere del tutto la partita. Altopascio non fa comunque molto per riaprirla, Llacka e Cantini perdono due palloni sanguinosi e la squadra biancoblù può festeggiare la vittoria. Da notare i soli 21 minuti giocati da Monzecchi, in una gara tatticamente difficile per lui con pochi palloni giocabili e difficoltà in difesa. Buon segno se la Meridien riesce a portare a casa una gara così complicata senza il suo (sulla carta) uomo di punta.

MERIDIEN – Biagioni 20, Ballocci ne, Marchi 6, Barbieri ne, Bonelli 7, Zita 7, Monzecchi 2, Ambrosino 5, Fracassini 5, Mattei 16. All.: Baldini

BAMA - Guidi 7, Del Carlo 3, Llacka 13, Passaglia 8, Petrucci ne, Stefani 7, Romano 3, Casini, Incerpi 7, Cantini 15. All.: Piazza.

ARBITRI – Bellucci di Livorno e Bernardini di SienaNOTE - Parziali: 15-13, 32-27, 47-50. Uscito per 5 falli: Stefani (34’).

 

—————

Indietro