MERIDIEN BATTE CON AUTORITA' UMBERTIDE (85-68)

10.01.2013 22:56

 

La Meridien resta imbattuta nel 2013 e batte anche Umbertide (85-68) offrendo una prestazione di buon livelli soprattutto nel primo tempo. I biancoblù partono a razzo sulla scia di Riccardo Romano, che spara un 5/6 nelle triple nel primo quarto e indirizza la gara nella direzione dei padroni di casa. I 18 punti nel primo tempo del bomber termale sono aria pura per la Meridien, che comunque affronta la gara col piglio giusto, con intensità e determinazione. Nel secondo quarto si mettono in moto anche Monzecchi e Bonelli e il vantaggio sfiora presto i 20 punti. Tra gli umbri, giunti in Valdinievole privi di Pascolini, Butini e Micheli, il solo Cappanni (che chiuderà con 19 punti e 17 rimbalzi) riesce a rendersi pericoloso, con qualche sprazzo di Bovicelli. All’intervallo la gara può dirsi in cassaforte per Monsummano (49-32), che consolida il vantaggio nel corso del terzo quarto con un Monzecchi preciso dalla distanza (64-42). Umbertide comunque gioca con coraggio, un lampo di Venturelli produce un 10-0 che sembra riaprire i giochi (64-52), ma la Meridien ha la testa ben salda sul match e nell’ultimo quarto non si fa più sorprendere, controllando con buona autorità.

MERIDIEN – Zita 6, Bonelli 15, Marchi 12, Benini 2, Romano Ric. 22, Monzecchi 19, Ambrosino 9, Tuci ne, Romano Rob., Gazzarrini. All.: Rastelli

UMBERTIDE – Nardi 4, Venturelli 10, Caracchini 17, Crispoltoni 2, Nuti 3, Galmacci ne, Bovicelli 10, Anglani 3, Cappanni 19. All.: Bigi.

ARBITRI – Boni di Firenze e Patti di Chieti.

NOTE – Parziali : 27-18, 49-32, 69-54. Uscito per 5 falli: Caracchini.

—————

Indietro