MERIDIEN BATTE SAN GIOVANNI (83-58), SECONDO POSTO IN CASSAFORTE

21.04.2013 22:49

Vittoria e secondo posto assicurato per la squadra biancoblù, che batte il fanalino di coda San Giovanni Valdarno e conquista la posizione che le permetterà di avere sempre il vantaggio del fattore campo nei playoff. Sin dal primo quarto Monsummano mostra il suo piano partita, cercando di dare la palla il più possibile ai suoi lunghi, nettamente più grossi e più alti dei pariruolo avversari, nonostante Monzecchi sia tenuto precauzionalmente a riposo. Tuci è subito coinvolto ma sbaglia qualcosina di troppo, gli ospiti restano incollati al match grazie al solito Tracchi, che trova collaborazione in Ratta e Barbarossa. A metà del secondo quarto il Galli è in scia (27-23), poi i valdarnesi passano a zona e Monsummano si scatena da tre punti, le triple di Zita, Romano e Bonelli scavano il primo solco della gara (41-31 all’intervallo). Nella ripresa il Galli si tiene in vita con i canestri di Galli e Ratta ed impedisce alla Meridien di creare la fuga buona, tant’è che alla terza sirena il match è ancora in equilibrio (56-50). Nell’ultimo quarto Monsummano chiude a chiave il proprio canestro e pone le basi per la fuga buona, che avviene grazie a tre triple consecutive di Magrini nel cuore dell’ultimo quarto, un break di 20-6 in 5 minuti che chiude la gara e permette alla Meridien di piazzare la bandiera sul posto più importante della classifica in ottica post season.

—————

Indietro