MERIDIEN SECONDA AL TORNEO DI EMPOLI

30.12.2011 12:45

Troppo forte il Don Bosco Livorno, troppa differenza in campo tra una buona squadra di serie B ed una Meridien presentatasi in campo con molte assenze, in verità le stesse del giorno prima, con la differenza che Livorno ha messo in campo molta più determinazione e fisicità. La gara non c'è mai stata: pronti, via e il Don Bosco fugge sul 31-10 dopo il primo quarto trasformando gli altri tre periodi in pura accademia. Baldini ne approfitta per proseguire negli esperimenti tattici e tecnici avviati nella semifinale contro la Koipack, il divario si allarga fino al più +30 per Livorno (50-20), poi i ragazzi biancoblù cercano una timida reazione, che riduca il divario e renda il match più combattuto, aggiudicandosi platonicamente il terzo quarto (14-15). Il match si chiude con la vittoria del Don Bosco (81-49), con Circosta che vince il premio di miglior giocatore del torneo. Per la Meridien un buon secondo posto, tante indicazioni utili ma anche un pizzico di preoccupazione per la situazione dell'infermeria, con Biagioni (in campo in finale per pochissimi minuti) Monzecchi e Fracassini ancora fermi: soprattutto la situazione del pivot versiliese desta qualche allarme, tanto da escludere al momento attuale un suo utilizzo nel doppio confronto Siena-Piombino. Lunedì sera, alla ripresa degli allenamenti, se ne saprà qualcosa di più.

MERIDIEN - Biagioni 3, Ballocci 4, Marchi 12, Barbieri 1, Bonelli 15, Zita 5, Monzecchi ne, Fracassini ne, Scaramuzzi ne, Ambrosino 10, Bertocci, Mattei. All.: Baldini.

DON BOSCO LIVORNO - Cunico, Niccolai 8, Piccini 5, Agostini 7, Martini 16, Casagrande, Modica 9, Circosta 19, Saponi 8, Salvadori 9. All.: Tedeschi.

PARZIALI: 31-10, 50-20, 64-35, 81-49.

—————

Indietro