MERIDIEN, SQUADRA FATTA: ECCO VERRI, MARTINI E BOTTEGHI

14.08.2014 18:23

Triplo colpo per la Pallacanestro Monsummano: un attivissimo presidente Giampiero Cardelli ha messo sotto contratto nel giro di poche ore tre giocatori, che di fatto completano il roster a disposizione di coach Alessandro Fantozzi. Si tratta della guardia Matteo Martini, dell’ala pivot Damiano Verri e dell’ala pivot Botteghi.

DAMIANO VERRI, classe 1985, è sicuramente il più esperto dei tre nuovi acquisti. Parmigiano di nascita, inizia la sua carriera senior a Varese, dove nella stagione 2004/05 e 2005/06 fa registrare diverse presenze sia in prima squadra che in campo internazionale (Uleb Cup). Nel 2006 si trasferisce negli Stati Uniti al fine di perfezionare il suo bagaglio tecnico accettando una borsa di studio di New Messico Junior College. Nel 2007/2008 gioca a Trapani (serie B1), nel 2008/2009 gioca a Verona e nel 2009/2010 viene ingaggiato dalla Leonessa Brescia. La sua carriea prosegue sempre in serie B, toccando Osimo, Torino e Rovereto. La scorsa stagione il nuovo pivot biancoblù ha giocato in Dnb a Martina Franca, allenato proprio da Fantozzi, chiudendo l’annata con 12,5 punti di media, 8,4 rimbalzi, 58% da due e 1,9 stoppate. Verri è una ala-centro di estrema duttilità, grande saltatore, dotato di un buon tiro da fuori, che può giocare in tre ruoli. Difensore di grande agonismo, per diverse stagioni è risultato tra i migliori stoppatori del campionato di serie B.

MATTEO MARTINI è una guardia classe 1992, scuola Don Bosco Livorno con il quale ha debuttato in serie b nella stagione 2011/2012, mentre il padre è un allenatore di basket serio e preparato molto apprezzato a Livorno e oltre. Martini ha iniziato la sua carriera a Livorno ma è a Orzinuovi, nell’hinterland bresciano, che si fa conoscere e apprezzare al grande pubblico, giocando due ottime stagioni in serie B. L’ultima ha visto la squadra bresciana chiudere al primo posto la stagione regolare e perdere la finale promozione in gara3 ad opera del Basket Legnano. Una stagione che ha visto comunque Martini produrre numeri interessanti: 9,4 punti per gara con il 54% da due e il 33% da tre, con tante partite finite in doppia cifra. Giocatore dinamico, lottatore, Martini può giocare in tutti i ruoli da esterno ma nasce guardia, non è un mangiapalloni ma è il perfetto collante per una squadra che vuol rendersi pericolosa con tutti i giocatori del quintetto.

MATTEO BOTTEGHI va a completare il reparto lunghi di coach Fantozzi. Riminese classe 1995, nell’ultima stagione ha giocato in Dnc a San Marino mostrando numeri interessanti a dispetto della sua giovane età, guadagnandosi man mano sempre più spazio (4,1 punti e 4,6 rimbalzi in 18 minuti di impiego medio). A Monsummano avrà la possibilità di crescere ancora, sfidando in allenamento un maestro di esperienza come Mario Boni.

Tutti i nuovi acquisti saranno già a disposizione di coach Fantozzi sin da mercoledi prossimo 20 agosto, per l’inizio della preparazione.

—————

Indietro