LA MERIDIEN FA IL BLITZ A SAN VINCENZO (63-65)

22.10.2011 22:54

LA TEMUTA TRASFERTA di San Vincenzo ha portato altri due punti alla Meridien, che ha vinto la quarta partita consecutiva issandosi al secondo posto in classifica, accanto al Costone Siena e subito dietro alla capolista solitaria Piombino. La squadra di Marco Baldini non ha offerto uno spettacolo scintillante ma è stata concreta e organizzata, impedendo ai padroni di casa il tanto caro gioco in velocità e controllando ritmo e partita sin dalla metà del primo quarto. La partenza del San Vincenzo è veemente, Strozzalupi e Cara vanno in velocità che è un piacere ma è un fuoco fatuo, perché Monsummano inizia ad abbassare il ritmo mettendo in seria difficoltà gli avversari, che raccolgono poco anche dal tiro da tre punti (4/21 alla fine). Monsummano non fa molto meglio al tiro (chiuderà con un poco edificante 23/73) ma riesce a trovare in difesa energie e morale per stare davanti. A metà del terzo quarto la Meridien prova l’allungo (33-42) ma Cara segna 9 punti di fila e rimette tutto in parità. E’ una fortunosa tripla di Mattei a spezzare l’equilibrio e a dare ai suoi quei 3-5 punti di vantaggio che Monsummano manterrà fino alla sirena. Il finale è concitato: i biancoblù non fanno più canestro nell’ultimo minuto, Mencarelli prima segna la tripla della speranza poi sbaglia, a 12” dalla fine in transizione, la tripla che avrebbe messo nei guai Monsummano. Rimbalzo di Bonelli e fallo su di lui di Bini, nella conseguente rimessa a 5” dalla fine Monsummano riesce anche a perdere palla ma il tentativo disperato di Venucci da metà campo non va a segno. Per San Vincenzo è la prima sconfitta casalinga della stagione, Monsummano invece attende con il sorriso sulle labbra la sfida di sabato prossimo al Palameridien contro Altopascio.

SAN VINCENZO – Venucci 18, Cara 17, Strozzalupi 10, Cioni 8, Mencarelli 3, Bini E. 5, Bini T. 2, Bagnoli, Scannella, Bezzini ne. All.: Cosimi.

MERIDIEN – Biagioni 14, Ballocci ne, Marchi 2, Barbieri ne, Bonelli 5, Zita 8, Monzecchi 7, Ambrosino 6, Fracassini 8, Mattei 15. All.: Baldini.

ARBITRI – Machetti di Siena e Guidi di Firenze.

NOTE - Parziali: 16-15, 30-36, 48-55.

—————

Indietro