SI TORNA AL PALATERME, CONTRO FAENZA

02.11.2015 19:17

Dopo due trasferte consecutive torniamo a giocare al Palaterme,

dove domenica (inizio ore 18) ospiteremo il Raggisolaris Faenza per la settima giornata di campionato. Un match

dove i ragazzi di Andrea Niccolai hanno un solo obiettivo: raccogliere la prima vittoria casalinga della

stagione, dato che i due successi finora ottenuti sono arrivati lontano da casa (Oleggio e Livorno),

mentre i due precedenti tentativi nella nuova casa di via Cimabue sono andati a vuoto (Cento e

Cecina). Sarà una Fabiani d'emergenza quella che si presenterà al cospetto della squadra emiliana,

neopromossa in serie B. Recuperato German Scarone, che ha debuttato in campionato domenica scorsa

a Livorno, non ancora pronto Raffaele Camerini, ecco che la tegola Petrucci (out 40 giorni per la

frattura della mano sinistra) obbliga coach Niccolai a rotazioni ancora più limitate ed a spremere il

quintetto, oltre ad uno Scarone che deve ritrovare la migliore condizione, più del dovuto. 

Faenza arriva in Valdinievole con 4 sconfitte consecutive sul

groppone, domenica scorsa ha perso con Santarcangelo con assenze importanti (Dal Fiume, Casadei e

Penserini) e per il match di stasera recupera gli altri due ma non Dal Fiume. 

Anche per questa partita casalinga abbiamo ripetuto l'iniziativa messa in atto per la partita contro

Cecina, ovvero invitare i bambini e i ragazzi dei plessi scolastici di Montecatini, Lamporecchio,

Massa Cozzile, Larciano, Pieve a Nievole, Monsummano, Borgo a Buggiano, Chiesina e Ponte

Buggianese. Chi volesse rispondere all'invito è sufficiente che si presenti alla biglietteria del Palaterme

poco prima del match per ritirare il biglietto.

—————

Indietro