TUTTO PRONTO PER IL DERBY. MONZECCHI: "MONSUMMANO E' UNA FAMIGLIA".

14.10.2011 20:32

VA IN ONDA sabato sera il primo derby della stagione: al Palameridien arriva il Green Team Pistoia. Tra i motivi di interesse della partita c'è anche il ritorno da avversari di Riccardo Panconi e Jack Bonari, due ragazzi che hanno vissuto annate importanti a Monsummano e che sono andati via forse nella maniera che nessuno si auspicava, alla stregua di quando finiscono i grandi amori. Il Panco però è stato il capitano della Pallacanestro Monsummano per diversi anni, a lui e a Jack vanno tributati solo applausi, poi in campo saranno avversari da battere. Tatticamente, si presenta interessante il duello in area tra Daniele Fracassini e Furio De Monaco, due lunghi puri che si daranno battaglia. Importante sarà la marcatura sugli esterni pistoiesi, che hanno nel tiro da tre una prerogativa importante con Mugnai, Panconi e Bonari pericolosi dall'arco. Noi dovremo giocare la nostra partita solida, evitando le partenze ad handicap che hanno contraddistinto questo inizio di stagione.

PARLA IL MONZA - In una intervista a "Il Tirreno" la nostra esperta ala pivot giudica più che positivi questi primi due mesi in maglia biancoblù: "Mi avevano sempre detto che Monsummano era una grande famiglia prima che una ottima società, vivendoci ho compreso che è più di una grande famiglia, gestita da persone competenti e appassionate che ti mettono a proprio agio. La partita contro Pistoia è molto pericolosa ma in casa non dobbiamo perdere punti, dobbiamo restare nelle zone alte della classifica". Il Monza ha avuto parole dolci anche per coach Marco Baldini: "Si vede che è un allenatore con la A maiuscola, ha idee e competenza. Abbiamo costruito un rapporto chiaro sin dal primo giorno, con lui si può parlare bene e analizzare le situazioni senza incomprensioni. Sa cosa vuole che noi si faccia in campo e a noi sta il compito di accontentarlo, i risultati si vedono e speriamo che siano ancora migliori dell'anno scorso".

—————

Indietro