UN DERBY CALDISSIMO A PISTOIA

13.02.2015 17:44

La settima giornata di ritorno ci propone il derby con la Valentina's Bottegone, in programma sabato alle 21,15 al Palacarrara di via Fermi. Una partita sentitissima e che si preannuncia caldissima, tant'è che nel creare l'evento sui social network i tifosi di Bottegone lo hanno chiamato "il giorno del riscatto". Sicuramente nell'ambiente giallonero brucia ancora la netta sconfitta subita nel derby di andata, giocato come ricorderete al Palaterme di Montecatini davanti a quasi 1000 spettatori, un match che ci vide dominare in lungo e in largo e concluso con una nostra nitida vittoria di venti punti (84-64), con 22 punti di Martini e cinque giocatori in doppia cifra per coach Fantozzi.

In una riga abbiamo nominato le grandi novità rispetto al match d'andata. Nè Martini, sicuramente autore in quella occasione della migliore prestazione nella sua breve avventura a Monsummano, nè Fantozzi fanno più parte della nostra squadra, "sostituiti" da German Scarone e Valerio Circosta in campo e da Andrea Niccolai in panchina. Differenze non da poco, se consideriamo che rispetto alla partita di andata mancheranno anche gli infortunati Tempestini e Verdiani. Che il derby di sabato sia una partita attesissima a Bottegone si capisce da diversi elementi. Intanto, verrà aperta la curva Pistoia e ci sarà una coreografia, anche perchè la presenza di Andrea Niccolai in panchina richiama in qualche modo gli storici derby tra Pistoia e Montecatini. Inoltre, nel corso della premiazione dei Pistoia Awards giovedi scorso, il patron della società pistoiese Don Baronti non ha nascosto che la sconfitta dell'andata "non è andata giù", e che ci attende un clima piuttosto movimentato.

La squadra biancoblù dovrà restare calma e tranquilla, determinata e risoluta, concentrata nel seguire il piano partita e non farsi prendere dal nervosismo. In area l'assenza di Toppo ci darà un vantaggio che dovremo sfruttare, e dovremo cercare di non esaltare il tiro da tre punti di Giannini e Barsanti. Ci giochiamo la salvezza ed una vittoria al Palacarrara sarebbe importantissima, soprattutto se seguita da risultati positivi dagli altri campi. E siamo certi che il popolo biancoblù farà la sua parte.

—————

Indietro