UNA PARTITA CHE VALE LA PENA VIVERE

09.10.2010 15:37

Tra poche ore si giocherà il derbissimo della Valdinievole tra la nostra formazione biancoblù e il Montecatini Sporting 1949. Alzi la mano, chi pensava che non più di sei mesi fa questa ipotesi fosse fattibile. Ovviamente nessuno di noi "sperava" di giocare contro Montecatini, ma le vicissitudini del basket rossoblù, il rocambolesco accordo con Certaldo e l'inizio di una nuova era targata Andrea Niccolai hanno portato le strade di Montecatini e Monsummano a incrociarsi. Dietro a questa partita, ci sono stati giorni e giorni di fermento, di preparazione, di accordi, di meticolose riunioni, perchè per una società come la nostra questa è una partita speciale. Ci saranno sei giornalisti accreditati, più la televisione e i fotografi; abbiamo dovuto inventare dal nulla una tribuna stampa; abbiamo dovuto addirittura mettere i biglietti in prevendita, polverizzati in meno di due giorni; il servizio d'ordine sarà una organizzazione mai vista a Monsummano. Per questo, noi diciamo grazie a Montecatini. La sua presenza ci ha "costretto" a cambiare pelle, a reinventarci, a migliorarci, a vedere cose nitide laddove prima vedevamo sfumature. Mai come in questa settimana si è parlato della Pallacanestro Monsummano, sui giornali e in tv, nei bar, nelle edicole; tutti noi dirigenti abbiamo cercato di fare il massimo perchè la serata di stasera sia bella e godibile, pur con le difficoltà che porta un palazzetto così piccolo. Ma per noi, stasera, è come se fosse il primo giorno di scuola, perchè abbiamo capito di poter essere grandi. Poi si giocherà la partita, e questa è tutta un'altra storia. Ma noi, la nostra partita forse l'abbiamo già vinta. Buona partita a tutti, e che vinca il migliore (che non necessariamente deve essere il più forte.......)

—————

Indietro